Placca

La differenza tra collutorio con fluoruro e senza fluoruro

Quando si sceglie un collutorio, è fondamentale conoscere la differenza fra i vari tipi disponibili.

Collutori senza fluoro o agenti antibatterici
Un collutorio privo di fluoro o agenti antibatterici rende l'alito fresco, ma non pulisce i denti. Il collutorio può contribuire a ripulire la bocca dai residui di cibo, ma non sostituisce un'igiene orale regolare che preveda l'uso dello spazzolino e del filo interdentale due volte al giorno. I collutori standard, senza obbligo di prescrizioni, contengono ingredienti che rendono l'alito fresco (ad esempio, aroma di menta), ma non contengono fluoro, a meno che non sia espressamente indicato in etichetta.

La differenza tra collutorio con fluoruro e senza fluoruro

Collutori al fluoro
Un collutorio al fluoro non rimuove la placca; protegge i denti dagli acidi prodotti dalla placca batterica, ma non sostituisce spazzolino e filo interdentale. Il fluoro contenuto viene assorbito dal rivestimento di smalto del dente. Nei soggetti predisposti, può contribuire a proteggere dall'insorgenza della carie.

Consigli

Stai cercando un collutorio da inserire nella tua routine di igiene orale? Ottima idea, ma ricorda che non può sostituir...

Per saperne di più


Da tenere a mente
Ricorda che il collutorio dovrebbe essere utilizzato dopo aver terminato lo spazzolamento e aver passato il filo interdentale. Non dimenticare, inoltre, che l'uso del collutorio non è raccomandato nei bambini al di sotto dei 6 anni di età: i bambini così piccoli potrebbero essere inclini a ingerire il prodotto invece di sputarlo.

  • Prodotti consigliati

    Prodotti consigliati

    Non rinunciare a un sorriso sano: scegli la soluzione ideale per rimuovere la placca.

  • Recensioni

    Recensioni

    Esprimi una valutazione sui nostri prodotti o consulta le opinioni e le testimonianze degli utilizzatori su Desiderimagazine.